"Figlia della cenere" di Ilaria Tuti e "Ciao per sempre" di Corinna De Cesare | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

"Figlia della cenere" di Ilaria Tuti e "Ciao per sempre" di Corinna De Cesare

Fiaccata dall'Alzheimer, la commissaria e profiler Teresa Battaglia vorrebbe ritirarsi a vita privata, ma un serial killer in carcere chiede di parlare esclusivamente con lei. E così il personaggio creato da Ilaria Tuti, nel romanzo "Figlia della cenere" (Longanesi) deve seguire la mente dell'assassino in un sottile gioco psicologico. Durante una breve evasione, il serial killer ha commesso un omicidio su commissione che sembra avere caratteristiche diverse dagli altri. In questo romanzo il lettore scoprirà elementi del passato di Teresa, fra vita privata e professionale, mentre alcuni nodi verranno al pettine, soprattutto nel rapporto con l'ispettore Marini.

Nella seconda parte parliamo di "Ciao per sempre", romanzo d'esordio di Corinna De Cesare (Salani). Il funerale della nonna riporta la trentenne Margherita e tutta la famiglia Lolli in Puglia. Questo ritorno è l'occasione per far luce sul passato di Margherita, ma anche su quello della stessa nonna. Nonna che negli anni '50 aveva lasciato la Puglia trasferendosi a Roma, nonna che aveva disapprovato la scelta della figlia di andare a vivere nel paesino delle sue origini. Perché per nonna e nipote il rapporto con le proprie radici è conflittuale.

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast